Monte Grisa, ovvero i Misteri della Cattedrale…

La strada per l’inferno è lastricata di buone intenzioni, asseriva Karl Marx… quella dello speleologo, aggiungo io, è spesso lastricata di scavi mai portati a termine e di grotte non ancora visitate. Siamo continuamente obbligati dal ritmo incalzante dell’esistenza a fare delle scelte, rimandando ad un “dopo” assai incerto e Continua a leggere →

Un lungo inverno…

Tra la metà di novembre e la fine di febbraio, mentre le pagine del nostro sito rimanevano abbandonate a se stesse come un randagio pulcioso in un paese del terzo mondo, ferveva, se non altro, l’attività di battuta di zona alla ricerca di nuove cavità in Slovenia, in particolare nella Continua a leggere →

Una Grotta Gratis

Sono mesi che continuiamo imperterriti a batter zona e cercare una grotta per Bonni. Ne abbiamo trovate MOLTE, ma sono tutte modeste, tanto tempo speso, ma per ora magre soddisfazioni. Carso, Slovenia, Carnia, Canin poco importa, noi continuiamo a provarci. L’elenco di quelle da scendere continua ad allungarsi e in Continua a leggere →

Grotta Crisale … MA PERCHE’?!

Finalmente dopo settimane di impegni vari e tempo indecente, per domenica decidiamo di quagliare una “reunion” a scopo ludico-didattico. Dovremmo essere in 4, Pippo, Giusto, Badenmeister e il sottoscritto. Appuntamento a casa di Pippo “blandi” alle 09.30 poi destinazione a “scelta” compatibilmente con il tempo che (miracolo) viene dato solamente Continua a leggere →

Salamandra e porri a Beka Ocizla

Pasqua … che si fa lunedì? Chi è libero? Portiamo in grotta le new entry? Giusto in frenesia sollecita via WhatsApp e via mail ed alla fine fissa il rendez-vous alle 2 a Basovizza poiché è “smontante notte” (ma 2 di mattina o del pomeriggio?!) Mah … il dubbio rimane. Continua a leggere →

Mc Gyver a Baita

Oggi a Baita siamo io e Valerio-Mc Gyver…. il resto dei componenti di GC per questa domenica è svanito nel nulla, risucchiato nel Buco Nero degli impegni quotidiani, familiari e non. Poco male, per il lavoro che c’è da fare siamo più che sufficienti. Ci caliamo nel nuovo buchetto (BA5) Continua a leggere →

Il sottoSUOLA di Borgo Grotta

A più di un anno di distanza siamo finalmente tornati nel pozzo di Borgo Grotta per vedere di chiudere uno dei tanti discorsi lasciati aperti. Ajka rimane all’esterno, con un Potle sempre in convalescenza che provvede però a documentare fotograficamente i nostri sforzi. Io e Giusto ci dedichiamo subito ad Continua a leggere →