Virgilio: il ramo del dito

E’ il primo radioso giorno del Nuovo Anno, ed è palese che non sono assolutamente diventato più furbo di quanto non fossi in quello passato…. ne è prova il fatto che mi sono lasciato irretire dalla telefonata dell’ineffabile Edox…. “Che ne dici di andare alla Virgilio questo pomeriggio?” mi ha Continua a leggere →

Grotta Virgilio

Oggi alla Grotta Virgilio abbiamo allargato la fessura verticale (purtroppo con esalazione dell’ultimo respiro del demolitore…) scendendo per circa tre metri e fermandoci su un ostruzione causata dai detriti caduti durante lo scavo. L’ambiente, nonostante i lavori, non’è abbastanza largo da permettere il recupero dei detriti e sicuramente continua stretto Continua a leggere →

Virgilio, si entra!

Alle 15 io e Potle siamo allo scavo per “tirar su”  un pò di secchi per preparare la prossima uscita.  Scavo veloce, pietrame sciolto e terra secca … e 1 e 2 … e 10 … poi Potle fa: “Me par che se verzi…” … guarda … e smuove un Continua a leggere →

Grotta Virgilio

Iniziata la disostruzione del secondo ingresso della Grotta Virgilio, individuato nell’uscita precedente: ci si è dati il cambio dalle 9.00 alle 19.00 scavando in roccia viva fino a circa due metri di profondità, dove un tappo di detriti di spessore accettabile ci divide ancora dalla frana terminale (collegamento accertato a Continua a leggere →

Grotta Virgilio

Quarta uscita di scavo alla Virgilio: altre immani quantità di pietrame sono state spostate. Durante i lavori, Giusto, inoltratosi per qualche metro lungo il ghiaione nella parte ancora inesplorata (che appare sempre più vasta) è rimasto sepolto vivo per mezz’ora da un crollo improvviso al di là della strettoia… una Continua a leggere →