Il ghiaccio bollente di Dolores

“Potle, allora questo week end il meteo tiene … anzi sembra ottimo … che ti va di fare?” “Mah Kubo … io vorrei chiudere il capitolo Pal … abbiamo ancora quel paio di cosette sospese …” “Fatta, dopo passiamo da Pippo a recuperare Distox, mazzetta e piede di porco …” Continua a leggere →

Una Grotta Gratis

Sono mesi che continuiamo imperterriti a batter zona e cercare una grotta per Bonni. Ne abbiamo trovate MOLTE, ma sono tutte modeste, tanto tempo speso, ma per ora magre soddisfazioni. Carso, Slovenia, Carnia, Canin poco importa, noi continuiamo a provarci. L’elenco di quelle da scendere continua ad allungarsi e in Continua a leggere →

Come gazzelle sulla neve

Come gazzelle, leggiadri sopra i mughi. La neve marcia, sprofondiamo. Ritorniamo alla galleria che occhieggia nascosta dal peccio. Scura e gonfia regala altre uscite. Ma un nuovo foro m’invita alla scoperta. Gallerie e meandri si susseguono. Mi perdo nel ventre, mai prima in esplorazione. Solo, giro e rigiro. Aspetto. (repetto?) Continua a leggere →

Tre speleo, tre pozzetti, un cane…

E’ da più di un anno che continuo a rimandare l’accatastamento di un pozzetto da dieci metri disostruito presso la recinzione del mio giardino. Negli ultimi tempi, poi, ne ho scesi altri due sempre nelle vicinanze (il bello delle battute di zona fatte uscendo da casa in zavàte…). Decido che Continua a leggere →

Uscita con Vista

Ammetto di esser pigro e la memoria non mi è più così cristallina, approfitto quindi della dettagliata mail di resoconto di Gianni Benedetti e la utilizzo come falsariga per raccontare l’uscita autunnale al sistema Clemente-Loch Kozicy-Luganiga…………….    – – –  Il fine settimana tra il 18 ed il 20 ottobre Continua a leggere →

Malasuerte, un nuovo piccolo abisso.

“Lo speleo fuso nella sua grotta… ma questa è arte all-inclusive!!!” “Nooo… esta es MALASUERTE!!!” Parodiando una nota pubblicità della Wind con Aldo, Giovanni e Giacomo, trovo lo spunto adatto per narrarvi di ciò che abbiamo rischiato durante le esplorazioni (non ancora concluse, ahimè…) in un nuovo abisso  tra Sgonico Continua a leggere →

Rifugio Corsi e dintorni – 3°giorno

Ultimo giorno al rifugio Corsi. Anche oggi una splendida giornata,  il sole picchia. Toni, Lumo, Celly e Giusto, quest’ultimo in sandali, decidono di spendere la mattinata salendo la normale dello Jof Fuart. Io, Pippo, Edox e Phil pigramente raggiungiamo il Lavinal dell’Orso dove in un’oretta si rileva il piccolo pozzo Continua a leggere →