Sembije, Slovenia

Continuato lo scavo a SB2 allargando la parte già aperta e raggiungendo i due metri di profondità. Da qui la fessura continua strettissima e ormai priva di aria, probabilmente a causa del detrito che deve aver ostruito l’eventuale prosecuzione. Si decide di abbandonare il lavoro. Ci siamo quindi spostati a SB1 per eliminare la strettoia d’ingresso: dopo un buon inizio, la presenza di un lastrone di roccia in bilico e l’ora oramai tarda ci ha impedito di portare a termine l’opera che comunque non dovrebbe richiedere più di un’oretta di lavoro. Catturata e poi liberata a debita distanza (ovviamente senza farle alcun male…) una piccola vipera dal corno che durante gli scavi si era insinuata, non vista, sotto il sacchetto del cibo (per somma gioia di Celly…).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.