Colong Caves – Australia, Day4

Day4-13/6

Lunedì ci alziamo, colazioniamo veloci e impacchettiamo le tende e inizia a piovere… tempismo perfetto! La mattina rimango fuori con Rob e faccio un paio di foto. Invero mi rivesto da grotta solo per essere fotografato perché non c’era alcuna foto di me vestito da “punteros”! Ci infiliamo pure nell’ingresso basso per fare due fotine dentro e bon.

Gli altri escono, prima Michael all’una e mezza e gli altri un’oretta dopo che stavano scavando e rilevando un nuovo pezzettino, ma Alan dice che non va dove sperava. Ci vestiamo e si riparte giù per il torrente e su per il ripidissimo pendio, tutti corrono e le mie speranze di godermi la camminata si inumidiscono e svaniscono presto. Corriamo alla macchina e alle quattro e mezza siamo felici in auto. Ha piovuto l’ultimo pezzo del sentiero. Ci muoviamo e seguiamo gli altri per queste strade molto rally, fangose ma non schifose, piene di curve cieche e discese scivolose. Colin McRae, yeah! Eravamo pure su una Subaru!

Raggiunta Katoomba troviamo il posto dove dovevamo mangiare con gli altri e scopriamo che loro hanno già ordinato… quindi tempo che arriva la nostra bistecca loro hanno ben che finito e ci mollano la. Ci salutiamo e tutto, poi io e Michael finiamo la cena con calma e andiamo. Mi riporta in stazione. Ciaccolo un po’ con la signora di chiara origine aborigena che lavora sul treno e finisco la frutta secca. Mi siedo sui sedili e ci faccio una foto. Sedili geniali, con lo schienale girabile, cool!

In quaranta minuti sono a Sydney e arrivo a casa per le dieci e mezza di sera. Ricordi molto misti, ma in fondo non male! Vista la mia prima grotta in Australia..!

 

Terminologia speleo locale:

sump = sifone

squeeze = strettoia (notate il suono del termine inglese che si addice molto all’oggetto descritto. Si parlava di “that quick squeeze there” o “that bloody squeeeeeeeeze”….indovinate quel’era la più difficile?).

Qua ci sono dei link interessanti sulla grotta visitata:

 

video su youtube in due parti della grotta (NON fatto da noi)

qualche foto trovata sul net

la posizione della grotta (leggermente “fuori mano” come potete notare)

From down under…Gnep!

DET

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.