Romagnoli alla Virgilio

cavejaErchbalen da cant dla sera e’ fa ars-ciare la vela, erchbalen de cant de la matena e’ fa rimpì la psculena”  dicono in romagna… e mi sà che di questi giorni di arcobaleni si son visti tanti alla mattina!

Più umida del solito laa grotta Virgilio ha accolto così i 5 simpatici romagnoli della Ronda Speleologica Imolese. L’idea era percorrere la oramai “classica” attraversata ingresso vecchio – ingresso nuovo. Piccola deviazione al ramo dell’ammore , per loro, io vado a scattare qualche foto del piccolo cunicolo discendente che non vedo da anni. Entusiasti per le mitiche strettoie, le belle concrezioni fanno però un piccolo appunto: “….. si potrebbe aggiunger qualche spezzone nei traversi sul meandro?“.   Rispondo “Vedremo!” riuscendo a strappare una promessa per una visita alla Vena del Gesso Romagnola…..forse in occasione del prossimo Raduno speleo di Casola 2013.

Una volta usciti lauto pranzo al vicino rifugio speleologico “Potleca” (quota 243 m slm)  e guerra enologica tra terrano e litri di sangiovese: “L’aqua la fa mêl, e’ ven e’ fa cantê

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.